4cLegal
4cLegal

Oggi, la sostenibilità è probabilmente il tema più attuale nella cultura delle maggiori aziende.

È in corso una riflessione profonda sulle responsabilità che le imprese devono assumere nel condurre il loro business: l’obiettivo ultimo deve essere la creazione di utili? O ci sono altri fattori – ambientali, sociali, di governance – che vanno tenuti in conto? E quanto?
La triade di parametri ESG (Environmental, Social e Governance) è diventata un’etichetta familiare a tutti gli operatori. La scorsa estate, la Business Roundtable – l’associazione che riunisce i CEO delle più grandi aziende statunitensi, tra cui Amazon, Apple e General Motors – ha redatto una dichiarazione ufficiale in cui ha affermato che lo scopo di un’impresa non può più essere solo quello di soddisfare gli shareholders (investitori e azionisti), ma piuttosto quello di tutelare gli interessi di tutti gli stakeholders (clienti, impiegati, fornitori e, più ampiamente ancora, le comunità nel loro complesso). Un cambio di rotta storico.

Le Direzioni Legali delle aziende sono più che mai protagoniste di questo cambiamento.

Prima di tutto perché il rispetto delle regole già esistenti e riconducibili ai parametri ESG passa attraverso le conoscenze e il supporto tecnico e implementativo dei legali in-house, a cominciare dal General Counsel.
Secondariamente, ma dovremmo forse dire soprattutto, perché le Direzioni Legali sono esse stesse, direttamente, player fondamentali in fatto di Sostenibilità. Creare valore è, già oggi, una priorità dei giuristi d’impresa nel loro lavoro di tutti i giorni.
Per mettere in evidenza questi temi e la loro valenza disruptive a livello di sistema, 4cLegal, insieme a Great Place to Work e BFC (canali Forbes e Private), lancia il primo progetto dedicato alla Direzione Legale Sostenibile (#DirezioneLegaleSostenibile).

L’obiettivo è quello di individuare le Direzioni legali che si sono distinte per prassi realmente sostenibili: al proprio interno, con le altre funzioni aziendali, con i professionisti esterni e con qualsiasi altro stakeholder.

Tutto inizia con una survey dove chiunque abbia intrattenuto relazioni con una direzione legale, a diverso titolo, potrà segnalare le best practice osservate nei diversi ambiti previsti.

Alla fine, sulla base di un metodo serio, imparziale e rigoroso, saranno premiate le prime quattro eccellenze in materia di sostenibilità, riconoscendo a tutte le direzioni legali partecipanti uno speciale Merit per aver concorso alla prima iniziativa del mercato legale in materia.

Richiedi maggiori informazioni


4c s.r.l. Corso Buenos Aires 90, 20124 Milano - P.IVA, C.F. e Num. Iscr. Reg. Impr. Milano: 08797090969 - Cap.Soc. € 100.000,00 i.v.